Navigare Facile

Le Antiche Tabacchiere

Un classico oggetto di antiquariato č la tabacchiera, quell'antico recipiente simile a una scatola nel quale si lasciava il posto al tabacco e che ebbe ampia diffusione a cavallo tra il diciottesimo secolo e il diciannovesimo secolo per l'usanza dei sovrani di donarlo ai sottoposti.

Le tabacchiere erano realizzate in diversi materiali: abbiamo rinvenuto recipienti in metallo, in legno laccato, in ceramica decorata, in cuoio dorato oppure dotati di applicazioni di madreperla; le tabacchiere in porcellana erano tra le pių apprezzate e presentavano esternamente, sulla parte del coperchio, la raffigurazione di un certo paesaggio o di un ritratto.

Per quanto riguarda le forme, sono annoverate tabacchiere dall'aspetto pių svariato passando da quelle rotonde, ovali e dai bordi ondulati a quelle poligonali e dunque dalla forma irregolare. Sono proprio queste peculiari caratteristiche e questo stile cosė ricercato a renderle cosė tanto apprezzate nei mercatini di antiquariato dove costituiscono ambita preda degli amanti del collezionismo.

Molto spesso le tabacchiere erano impreziosite da gioielli o da pietre preziose tali da rendere questi oggetti ancora pių apprezzati e desiderati. Proprio per questo motivo la tabacchiera non era soltanto un oggetto pratico e utile, ma un oggetto da mostrare per la sua particolare bellezza. Il suo possessore ne andava fiero soprattutto se era riuscito ad accaparrarsi un esemplare di pregia fattura come quello uscito da una celebre manifattura di porcellana.

Sul nostro portale forniremo qualche indicazione sulle caratteristiche, sulle forme e sui materiali delle antiche tabacchiere, ai giorni nostri disponibili nei vari mercatini di antiquariato.

Visita anche: Tabacchiera -